Gli avvisi degli ultimi due mesi (in ordine di data)

31 Luglio 2018

Santo Perdono d’Assisi

Da mezzogiorno di mercoledì 1° agosto fino al giovedì 2 agosto si potrà ottenere l’Indulgenza plenaria della Porziuncola, detta anche Santo Perdono d’Assisi, visitando una chiesa parrocchiale o francescana e recitando il Padre Nostro e il Credo.

È richiesta la confessione e la comunione, entro gli otto giorni, e la preghiera secondo le intenzioni del Papa.

Per saperne di più clicca qui


14 Luglio 2018

Oratorio Estivo…
in cifre

Classifica generale
1’ Squadra dei ROSSI con 224 punti
2’ Squadra dei BLU con 216 punti
3’ Squadra dei GIALLI con 210 punti
4’ Squadra dei VERDI con 165 punti

Raccolta tappi
1’ Squadra dei BLU con 45,00 kg
2’ Squadra dei GIALLI con 44,50 kg
3’ Squadra dei ROSSI con 44,00 kg
4’ Squadra dei VERDI con 42,50 kg
per un totale di 176 kg di tappi, donati agli amici di EUREKA, per pagare il pullmino

Totale iscritti: 651
con 422 presenti nella 1’ settimana
con 473 presenti nella 2’ settimana
con 439 presenti nella 3’ settimana
con 384 presenti nella 4’ settimana
con 323 presenti nella 5’ settimana

Animatori: 110 - adulti volontari: 100


14 Luglio 2018

Le nostre Suore

Le nostre Suore, dopo tre anni, si preparano a partire lunedì 23 per una breve periodo di ritorno a Lima: le ringraziamo fortemente e la preghiera per un “buon viaggio” è assicurata.


14 Luglio 2018

Benedizione per i fedeli delle Diocesi Lombarde

Messaggio dei Vescovi lombardi

Noi, Vescovi delle Diocesi di Lombardia, ci siamo radunati per gli esercizi spirituali su questo monte che offre un panorama stupendo, nell’Eremo Carlo Maria Martini di Montecastello di Tignale, guidati da S.E. Mons. Luciano Monari, vescovo emerito di Brescia. Abbiamo sentito vicino Paolo VI, in questa terra, in questa imminenza della sua canonizzazione, come un maestro e un testimone per il nostro cammino di conversione e il nostro ministero di vescovi.
In questi giorni di fraterna condivisione, di preghiera e di riflessione abbiamo pregato per tutti voi, per tutta la gente delle nostre terre, con più intenso affetto e con vivo senso di responsabilità. La predicazione e la riflessione personale ci hanno confermato nella consapevolezza che noi vescovi siamo a servizio della vostra gioia, vi siamo debitori del Vangelo.
A noi è stato affidato il ministero per radunare tutti i credenti in Cristo in un cuore solo e un’anima sola nella santa Chiesa di Dio.
Dal silenzio e dalla preghiera, dalla parola e dalla riflessione in sostanza che cosa abbiamo da dirvi? Ecco una cosa sola, una sola parola: benedizione!
Lasciatevi riconciliare con Dio e siate benedetti! A volte abbiamo l’impressione che, mentre nelle nostre terre non si riesca a immaginare una società senza Chiesa, sia invece diffusa una mentalità che pensa la vita senza Dio. Si può fare a meno di Dio e il vangelo del Regno è sentito come anacronistico e si pensa che altre siano le cose che contano.
Ma l’esito dell’estraniazione dal Padre è che il mondo sembra diventato una gran macchina, potente e stupefacente, ma che non sa dove andare e non è attesa da nessuna parte. Ne conseguono disperazione e smarrimento.
Noi, pronunciando la nostra benedizione da questo monte, invochiamo per tutti la grazia di riconoscere l’intenzione di Dio di salvare, di rendere ogni uomo e ogni donna partecipe della sua vita, della sua gioia, di introdurre ciascuno nella condizione di figlio nel Figlio Gesù. Questo è tutto il significato del mondo e della vita; questa è la sorgente di ogni benedizione.
Abbiamo pregato per tutte le nostre comunità, per tutti voi fratelli e sorelle, e per tutti e perciò invochiamo per tutti la benedizione di Dio.
Siate benedetti, lasciatevi riconciliare con Dio!
La benedizione di Dio sia di consolazione per chi geme sotto il peso della vita; sia di incoraggiamento per i giovani che affrontano le loro scelte nella persuasione che la vita è una vocazione ad amare; sia di luce per chi è smarrito e incerto nell’esercizio delle sue responsabilità; sia promessa di vicinanza a chi è povero e solo, a chi è escluso ed emarginato.
Siate tutti benedetti,perché ancora proclamiamo il Vangelo: il Regno di Dio è vicino, è in mezzo a voi, regno di pace e di giustizia, regno di amore, di gioia, di vita eterna. E anche voi pregate per i vostri vescovi e benediteli!
Siate tutti benedetti nel nome del Signore.

I vescovi delle Diocesi Lombarde


8 Luglio 2018

Serata Teatrale Il Muro a cura di Pace fatta

Volentieri comunichiamo

L’Associazione “Pace Fatta”, nella serata teatrale organizzata presso l’Oratorio sabato 7 luglio, in collaborazione con il Comune e la Parrocchia, ha proposto “Il Muro”, una riflessione sul muro di Berlino e … sui troppi muri attuali che vengono innalzati.
In tale occasione sono stati raccolti tra i numerosi presenti € 1.175,00 destinati ad un Progetto della Caritas Ambrosiana per le donne della Siria, rimaste sole: appoggiate alle Suore Salesiane presenti in Damasco, intendono fondare un laboratorio sartoriale, finalizzato alla creazione di manufatti e di effettuare piccole riparazioni, dotando ogni donna di una macchina da cucire.


8 Luglio 2018

Estate in Villa per persone anziane


Sono proposti soggiorni estivi per anziani autosufficienti in Ville della Diocesi non lontane da noi.

Villa Sacro Cuore a Tregasio di Triuggio (MB)
Tel. 0362.919322 - per visitare il Sito - per mandare una Mail
da domenica 5 agosto (ore 17.00 a sabato 25 agosto (ore 14.00)
giornate serene con tanta preghiera, incontri formativi e molta gioia … nella freschezza del parco della Villa.

Villa Cagnola a Gazzada (VA)
Tel. 0332.461304 – per visitare il Sito - per mandare una Mail
dal 15 luglio al 20 agosto 2018 (anche in diverso periodi salvo disponibilità)
momenti di intrattenimento, attività ludico-ricreative, pomeriggi di convivialità, proposte culturali e di spiritualità.


7 Luglio 2018 2018

Caritas parrocchiale - Chiusura estiva

Centro di Ascolto: rimarrà chiuso dal 1° al 22 agosto – riaprirà mercoledì 29 agosto
Distribuzione Indumenti: sarà sospesa dall’11 luglio – riaprirà mercoledì 12 settembre
Pacco alimentare: funzionerà regolarmente sia in luglio che in agosto
Banco Farmaceutico: sarà aperto in luglio venerdì 6 e mercoledì 18, ad agosto venerdì 3 e mercoledì 29.

Per eventuali emergenze serve rivolgersi ai sacerdoti.

La raccolta degli indumenti sarà sospesa dal 9 luglio – riaprirà lunedì 10 settembre.
Per gli indumenti invitiamo caldamente a rispettare le date, non portandoli in segreteria parrocchiale. Non avendo posto per accantonarli, chiediamo di tenerli in casa.
È sempre possibile portare cibo non deperibile in segreteria parrocchiale, per le persone bisognose di passaggio.
Grazie per la preziosa collaborazione


30 Giugno 2018

Carità del Papa

Nella giornata di domenica 24 giugno, in occasione della Giornata per la carità del Papa, abbiamo raccolto € 282,20. Arrotondando abbiamo versato € 300,00.


30 Giugno 2018

Salvadanai del Gruppo Missionario

Sono tornati alla base altri 2 salvadanai; quello depositato presso il Panificio Nardozzi ha raccolto € 44,80 e quello presso il Panificio Alberici € 36,17. Ringraziamo i negozianti che hanno aderito all’iniziativa e i clienti che hanno messo il loro “resto”.


30 Giugno 2018

Biografia di Paolo VI

Sull’espositore delle riviste è disponibile una breve biografia di Paolo VI, interessante per prepararci alla sua canonizzazione (costa € 3,50).


23 Giugno

Il documento diocesano
Migranti, inquietudine e disagio

“Quello che succede nel Mediterraneo, in Italia e in Europa può lasciare indifferenti i cristiani? Possono i cristiani stare tranquilli e ignorare i drammi che si svolgono sotto i loro occhi? Possono coloro che partecipano alla Messa della domenica essere muti e sordi di fronte al dramma di tanti poveri, che sono, per i discepoli del Signore, fratelli e sorelle? Gli innumerevoli gesti di solidarietà, la straordinaria generosità delle nostre comunità può consentire di avere la coscienza a posto mentre intorno a noi c’è gente che soffre troppo e che fa troppa fatica, che paga a troppo caro prezzo una speranza di libertà e di benessere?”. Sono domande forti, provocatorie, necessarie, quelle messe nero su bianco dal Consiglio pastorale diocesano e dall’Arcivescovo Mario Delpini nel documento firmato insieme e pubblicato sul sito della diocesi col titolo Migranti, inquietudine e disagio. Il “disagio” dell’assemblea sinodale. Un documento breve e incalzante, quello steso domenica a Triuggio (Monza) al termine della sessione del Consiglio pastorale diocesano riunito come “assemblea sinodale” per il Sinodo minore “Chiesa dalle genti. Responsabilità e prospettive”. Da quella riunione è emerso “un condiviso disagio per vicende su cui la cronaca quotidiana attira l’attenzione e suscita emozioni e reazioni in tutti gli italiani”. Vicende che non ammettono l’indifferenza. E generano domande. Gli slogan? Non bastano. “Che cosa sta succedendo nel Mediterraneo, in Italia e in Europa? I cristiani che sono cittadini italiani vorrebbero sapere, vorrebbero capire. Può bastare un titolo di giornale per leggere una situazione? Può bastare uno slogan per giustificare una decisione? Pensiamo di avere diritto ad una informazione comprensibile, pacata, argomentata”: ecco la prima richiesta formulata dal Consiglio pastorale (formato da preti, diaconi, religiose e, soprattutto, laici). “Di fronte al fenomeno tanto complesso della mobilità umana, delle migrazioni, delle tragedie che convincono ad affrontare qualsiasi pericolo e sofferenza pur di scappare dal proprio Paese la comunità internazionale, l’Europa, l’Italia possono rassegnarsi all’impotenza, ad interventi maldestri, a logorarsi in discussioni e contenziosi, mentre uomini e donne, bambini e bambine muoiono in mare, vittime di mercanti di esseri umani?”. E poi: “I governanti che i cittadini italiani hanno eletto possono sottrarsi al compito di spiegare quello che stanno facendo, di argomentare di fronte ai cittadini il loro progetto politico, che onori la Costituzione, la tradizione del popolo italiano, i sentimenti della nostra gente?”. Stop all’indifferenza. Ce n’è per tutti, dunque. Per i cittadini. Per i politici. Per la società civile. E per chi va a Messa. E non può restare “muto e sordo” di fronte a tutto quello che sta accadendo. Il Consiglio pastorale diocesano, con il suo arcivescovo, “vuole condividere il disagio che prova., le domande che sorgono, l’urgenza di interventi, iniziative, parole che dicano speranze di futuro e passi di civiltà. Vorremmo che nessuno rimanga indifferente, che nessuno dorma tranquillo, che nessuno si sottragga ad una preghiera, che nessuno declini le sue responsabilità”. Con i poveri, tutti. Il documento nasce all’indomani del grande pranzo multietnico di sabato al Parco Sempione che ha visto Delpini benedire Milano “per le sue chiese dove si prega per tutti” e la partecipazione di 150 associazioni. Fra loro , numerose quelle di ispirazione cristiana o espressione della Diocesi: da Caritas Ambrosiana a Casa della Carità, alle Acli alla Comunità di Sant’Egidio, dall’Opera Cardinal Ferrari ai Somaschi, ai Fratelli di San Francesco (e l’elenco è incompleto). Tutte realtà impegnate ogni giorno al fianco dei poveri – tutti, italiani e stranieri – nelle periferie di Milano e del territorio diocesano. Volto di una Chiesa dalle genti alla quale non basta farsi prossimo ed essere solidale e operosa a 360 gradi per sentirsi la coscienza a posto. E lasciare in pace quelle degli altri. (articolo di Lorenzo Rosoli su “Avvenire” di martedì 26 giugno 2018)

Per leggere il documento clicca qui.

Sbarchi e Immigrati

23 Giugno

Ci sono cose che è difficile spiegare a chi non le capisce da solo. Il pudore dell’umano, il senso profondo della dignità di ogni persona, soprattutto dei più deboli, dei più poveri, degli emarginati, è tra queste. In questi giorni, segnati dalle accese discussioni sulla vicenda della nave Aquarius, ho sperimentato la difficoltà di farmi capire da tanti – ormai la maggioranza – che inneggiavano alla scelta di Salvini, salutata come un gesto finalmente deciso, dopo tanto “buonismo” dei governi passati, e come un passo verso un’Europa finalmente corresponsabile nell’accoglienza.

Per leggere tutta la rilfessione clicca qui.


23 Giugno

Gita - Pellegrinaggio di Agosto

Mercoledì 22 agosto andremo al Santuario della Madonna della Guardia, sopra Genova.
Programma

  • ore 7.30 ritrovo al parcheggio di Via XXIV Maggio
  • ore 10.30 visita del Santuario e S. Messa
  • ore 12.30 pranzo presso Ristorante San Giorgio
  • ore 15.30 a Novi Ligure: visita del laboratorio Bodrato-cioccolato
  • ore 20.00 circa ritorno a Vedano

Costo: € 50,00 comprendente pullman, pranzo,offerta Santuario, visita laboratorio con assaggini

Iscrizioni: presso la segreteria parrocchiale, fino ad esaurimento dei posti.

Per vedere e scaricare la locandina clicca qui.


16 Giugno 2018

Visita ammalati

Lunedì 18
Mattino
Via Casalta – Monti – S. Stefano – Giovanni XXXIII
 
Pomeriggio
Via Podgora – Resegone – XXV Aprile
 
Martedì 19
Mattino
Via Rimembranze
 
Pomeriggio
Via C. Battisti dispari
 
Mercoledì 20
Mattino
Via C. Battisti pari (dal 2 al 22)
 
Pomeriggio
Via C. Battisti pari (dal 24 al 46)- Alfieri
 
Giovedì 21
Pomeriggio
Via Alpamajo – Parada – Carducci
 
Venerdì 22
Pomeriggio
Via Villa – Schiatti
 
 
Lunedì 25
Mattino
Via Italia – Milano
 
Pomeriggio
Via Gramsci – Manzoni – Foscolo
 
 
Martedì 26
Mattino
Via Europa – della Vittoria – Don Sturzo
 
Pomeriggio
Via Piave – Trieste
 
Mercoledì 27
Mattino
Via XXIV Maggio – priv. XXIV Maggio – Monte Grappa
 
Pomeriggio
Via Libertà – Leopardi


Salvo contrattempi, la visita inizierà: al mattino alle ore 10.00, al pomeriggio alle ore 15.30.


16 Giugno 2018

Padre Giulio ringrazia

Carissimi
Volevo ringraziare tutte le persone che hanno partecipato alla grande festa per il Sessantesimo del Sacerdozio mio e di Padre Camillo sia in chiesa, dove la partecipazione è stata veramente intensa, sia all’Oratorio dove la squadre dei cuochi ha preparato un ottimo pranzo. L’accoglienza di tutti è stata calorosa e premurosa. Chiedo scusa se, dopo la Messa, un improvviso calo di pressione e di glicemia mi ha impedito di essere come al solito. Tuttavia, voglio assicurare che il riposo della notte ha risolto tutti i problemi. Vorrei dire un “Grazie” tutto speciale ai bambini della Prima Comunione. La vostra busta è arrivata al momento giusto: infatti, mentre voi in Italia siete giustamente andati in vacanza, i vostri amici nelle Filippine hanno incominciato il nuovo anno scolastico. L’immaginetta ricordo, che spero abbiate trovato, è proprio perché tutti insieme vogliamo continuare a ringraziare il Signore e a pregare gli uni per gli altri. Il Signore vi benedica! Con riconoscenza,

Padre Giulio


16 Giugno 2018

A ROMA, per la canonizzazione di Paolo VI e del Beato Spinelli
13 – 14 ottobre 2018 (sabato domenica)

È l’ultima settimana utile per prenotare il Pellegrinaggio: le persone interessate si facciano vive.

    Programma:
  • Sabato 13/10 Partenza in pullman – pranzo libero – arrivo a Roma e partecipazione ai Vesperi presso la Basilica dei Santi Apostoli – sistemazione in albergo – cena e notte
  • Domenica 14/10 colazione – partecipazione alla Canonizzazione in Piazza San Pietro – pranzo in ristorante e partenza per rientro


Quota di partecipazione € 197,00
supplementi camera singola € 50,00
assicurazione integrativa annullamento € 7,00
la quota comprende: viaggio in pullman – costi permessi e parcheggi – alloggio in camere a due letti – pensione completa dalla cena di sabato al pranzo di domenica – buono sconto 15% in autogrill – assistenza sanitaria, assicurazione bagaglio Europ Assistance


Documenti: è necessario un documento d’identità valido
Iscrizioni: in segreteria parrocchiale versando anticipo di € 50,00


9 Giugno 2018

Inaugurazione Piazzetta

Domenica 17 giugno verrà inaugurata la piazzetta intitolata a Claudio Cappelli – Vittima innocente del terrorismo

    Programma:
  • ore 10.00 S. Messa in chiesa parrocchiale
  • ore 11.00 Inaugurazione piazzetta
  • ore 11.30 Apertura Mostra Restiamo umani: no al terrorismo

La piazzetta è tra Via Tagliamento e Via Piave.

La mostra sarà allestita presso la sala del Consiglio Comunale (ore 10/12.30 e ore 16/19)

Claudio Cappelli è un nostro concittadino vittima, a Dacca, dell’attentato terroristico del 1° luglio 2016.


9 Giugno 2018

Incontro Gruppi Missionari

I Gruppi Missionari del decanato si incontrano mensilmente per la formazione, la verifica del lavoro portato avanti nelle varie Parrocchie, l’individuazione di progetti da sostenere; frequentemente vengono invitati missionari, missionarie e famiglie che operano in terra di missione: sono momenti di testimonianza molto preziosi per sostenere le motivazioni che fanno agire i vari gruppi.

La serata conclusiva sarà lunedì prossimo 11 giugno 2018 – alle ore 21.00 presso i Missionari Saveriani di Desio. Verrà celebrata la S. Messa, seguita da un momento conviviale.

Naturalmente tutti possono partecipare: è sufficiente prendere contatto con qualcuno del nostro gruppo missionario, anche con la mediazione della segreteria parrocchiale.


2 Giugno 2018

Alcuni consigli

Arrivando la bella stagione ci permettiamo ricordare alcuni consigli, dati per scontati ma non sempre tenuti presenti: l’abbigliamento sia rispettoso del luogo sacro e della comunità che prega, i cellulari siano spenti, i bimbi “rumorosi” siano accompagnati in sacristia per permettere agli adulti, bisognosi di conversione, di approfondire la Parola di Dio, gli animali siano lasciati fuori dalla chiesa perché non necessitano di conversione. Grazie per la collaborazione.


2 Giugno 2018

Raccolta di ALIMENTI

La Caritas Parrocchiale organizza per Sabato 9 giugno la raccolta di ALIMENTI:
dalle 9.00 alle 12.30
presso la SEDE di Via S. Stefano, 59
Possibilmente:
latte – pelati – olio – dadi – riso – tonno/carne – zucchero – caffè – legumi
(la pasta e i biscotti vengono già forniti dal Banco alimentare)


2 Giugno 2018

S.O.S. distribuzione Campanile

Il Campanile è un efficace strumento per comunicare con tutti i parrocchiani e cogliamo l’occasione per ringraziare le numerose persone che puntualmente ne garantiscono la distribuzione.
Alcune vie sono però scoperte per l’età avanzate delle incaricate o per trasferimenti.
Le elenchiamo: Cascine del Parco – Via Rimembranze 29/31/35 – Via Trento – Via Trieste – Via Villa 2
Chi fosse disponibile a coprire una via si segnali in segreteria parrocchiale. Grazie!


2 Giugno 2018

Offerte dei ragazzi della Prima Comunione

Sono arrivate offerte che ci permetteranno di donare complessivamente 1.000 euro (arrotondate), vale a dire € 500 a Padre Camillo per i bambini di Betlemme (1° gruppo) e € 500 a Padre Giulio per i bambini delle Filippine (2° gruppo).
Il grazie raggiunga tutti coloro che hanno donato e le loro famiglie.
I contributi saranno offerti ai due Padri durante la S. Messa del 10 giugno.


26 Maggio 2018

Festa delle Genti - Alla scoperta dei Santuari

  • ore 11.15
    S. Messa con canti in lingue diverse con preghiere dei fedeli nelle diverse lingue e dialetti con offerte di prodotti tipici di ciascun paese
  • ore 15.30
    in Oratorio Presentazione dei Santuari: ciascuno stand illustrerà alcuni santuari attraverso foto e notizie storiche
    dolci tipici: possibilità di assaggiare e informarsi sui dolci tradizionali
    balli e musiche tradizionali: canti sul palco e balli comunitari dei diversi paesi sotto la pagoda
  • ore 18.00
    sul campo di calcio: inno alla gioia e lancio di palloncini e colombe

La Festa intende essere un messaggio di amore Trinitario, capace di costruire una grande famiglia umana, formata da tanti popoli e culture diverse: abbattere le barriere e proclamare la pace


26 Maggio 2018

Festa Santuario
resoconto economico

L’affiatato Gruppo delle volontarie del Mercatino, insieme con i sacerdoti e le Suore, ringrazia tutte le persone che hanno donato tanto materiale e in ottimo stato.
Un grazie! va naturalmente a tutti i pellegrini che hanno visitato, oltre al Santuario, anche il mercatino: ancora una volta ci siamo accorti che la nostra Madonna è nel cuore di tante famiglie, anche dei dintorni.
Il grazie! raggiunga anche tutti coloro che hanno collaborato, garantendo i turni al banchetto dei ricordini e al mercatino, curando l’allestimento e il trasporto dei numerosi oggetti, tenendo d’occhio l’erba e le erbacce, allestendo l’altare e curandone i paramenti e gli stupendi fiori, stampando le locandine e distribuendole in paese, i chierichetti, la corale e il corpo musicale San Luigi.
L’impresa di Pompe Funebri Sala ha puntualmente addobbato, gratuitamente, il portone e il muro di recinzione.
La somma raggiunta con il mercatino è stata di € 2.200,00; le offerte raccolte durante le messe, per le candele e il bacio della reliquia sono state € 1.551,63 e altre offerte per un totale di € 750,00 sono state lasciate per le intenzioni di SS. Messe (saranno celebrate alla Misericordia e in chiesa parrocchiale, contrassegnate con una “M”).
Manca la voce dei ricordini e quella legata alla tradizionale “lotteria del maialino”perché i biglietti sono ancora in circolazione e disponibili presso le incaricate e il bar Biassoni.
Qualcuno rimpiange le feste del passato, con le salamelle e le giostre, ma ciò che conta è che rimanga un bel appuntamento: clima spirituale intenso, occasione di incontro tra persone e spunto per raccontare ai ragazzi la storia del Santuario (molti bimbi della Prima Comunione, radunati il lunedì, non l’avevano mai visto!). Il bel tempo è sempre gradito ma … la pioggia non ci ha scoraggiati.
Appuntamento al prossimo anno! Grazieeee!


26 Maggio 2018

Mese di maggio - Rosario nei rioni

  • Lunedì 28
    Via Alfieri (Madonna della Cassinetta)
  • Martedì 29
    Santuario della Misericordia
  • Mercoledì 30
    Via S. Stefano, 32 – Asilo Litta
  • Giovedì 31
    Chiusura con Processione eucaristica alla chiesetta del Mirabello

26 Maggio 2018

60° di Padre Giulio Mariano e di Padre Camillo Galbiati

Domenica 10 giugno intendiamo fare festa a Padre Giulio Mariani del PIME e a Padre Camillo Galbiati dei Frati Minori per il loro 60° anniversario di ordinazione sacerdotale.
Il momento centrale sarà la S. Messa concelebrata delle 11.15, seguita però dal pranzo in Oratorio.
Chi volesse partecipare al pranzo è invitato a dare la propria adesione – fino ad esaurimento dei posti - presso la segreteria parrocchiale, per ovvie esigenze organizzative.


26 Maggio 2018

Foto delle Comunioni del 13 e 20 maggio 2018

Le foto possono essere visionate visitando la pagina: www.monikapic.com/provini tramite l'apposita password.
Le foto vanno selezionate cliccando sul simbolo del carrello (in basso a destra di ciascuna foto) e scegliendo il numero di stampe e il formato desiderato.
Le foto vanno ritirate presso lo Studio fotografico MonikaPic in Via S. Stefano 65 (di fronte alla chiesa).
In orario di apertura si può telefonare al n° 039.2625412 o con email info@monikapic.com.


19 Maggio 2018

Salvadanai solidali

È ritornato il salvadanaio collocato alla Bocciofila di Via S. Stefano; sono state contate monetine per € 78,03. L’importo servirà al nostro Gruppo Missionario per rispondere alle emergenze che frequentemente arrivano dai nostri Missionari.
Un grande grazie! a tutti i soci.


19 Maggio 2018

Mattone su mattone …

Offerte per la Prima Comunione: ogni anno chiediamo ai ragazzi in festa di pensare ai loro coetanei … in difficoltà, suggerendo di rinunciare a qualcosa per mandare loro un contributo. Essendoci la bella occasione di festeggiare due sacerdoti che ricordano i 60 anni di ordinazione, abbiamo legato i gruppi alle loro intenzioni. Padre Camillo Galbiati, francescano, sta aiutando i bambini di Betlemme: i suoi confratelli gestiscono un orfanotrofio e un ospedale; il primo gruppo, quindi, manderà il contribuito in quella direzione. Padre Giulio Mariani, missionario del PIME, ha trascorso parecchi anni nelle Filippine e sta aiutando una casa di accoglienza per ragazzi orfani, da lui fondata. Il secondo gruppo orienterà il contributo in quella direzione. Le bustine sono state riconsegnate in occasione della Prima Comunione ma nella confusione parecchie non sono ancora ritornate. Possono essere portate in chiesa o date alle Suore: consegneremo ciò che sarà raccolto durante la messa dei “60 anni” prevista per domenica 10 giugno. Un “grazie!” in anticipo ai ragazzi e alle loro famiglie.


12 maggio 2018

Festa del Santuario Madonna della misericordia
20 – 21 maggio

  • Sabato 19 maggio
    • ore 21.00 S. Rosario – Apertura Mercatino di beneficenza

  • Domenica 20 maggio Solennità della Pentecoste
    • Ore 9.00 S. Messa solenne
    • Ore 16.00 Vesperi – bacio della Reliquia
    • Ore 20.30 Processione mariana
      Ritrovo in Via S. Stefano davanti alla chiesa – S. Stefano (contromano) – Via Rimembranze – Via Leopardi – Via Parada – Via Europa con arrivo al Santuario

  • Lunedì 21 maggio Festa del Santuario della Madonna della Misericordia
    • Ore 10.30 S. Messa solenne al Santuario
    • Ore 15.00 S. Rosario e S. Messa per anziani e malati, con amministrazione dell’Unzione degli infermi
    • ore 20.45 S. Messa solenne conclusiva al Santuario, a seguire Concerto del Corpo Musicale San Luigi



Mercatino di beneficenza

Aperto sabato sera, domenica e lunedì.
Si possono acquistare anche i biglietti della lotteria e ricordini del Santuario: cartoline con le Opere di Misericordia, il fascicolo commemorativo, medagliette, quadretti, i tondini e i rosari.
Si possono lasciare offerte per intenzioni di SS. Messe.
Tutte le offerte raccolte sono destinate alla manutenzione del Santuario e all’aiuto delle famiglie bisognose.


12 maggio 2018

Oratorio estivo

Da lunedì 7 maggio si aprono le iscrizioni all'Oratorio estivo.
Per vedere il programma e scaricari i moduli per l'iscrizione clicca qui


12 Maggio 2018

Mattone su mattone …

Gesto del Riso
Il Gruppo Missionario comunica che il gesto di domenica scorsa ha permesso di raccogliere € 852,38 netti.
La somma, unita a quella delle altre parrocchie del Decanato, servirà per riaprire la Missione Fingòe, diocesi di Tete in Mozambico, e affidata ai Missionari della Consolata.
Il “grazie!” raggiunga tutti coloro che hanno collaborato.


12 Maggio 2018

Novità in bacheca

È uscito il primo settimanale mariano dal titolo MARIA con te, edito dalla San Paolo. Costa € 1,00.

Sono sempre disponibili in bacheca il numero della domenica di Avvenire con l’inserto diocesano Milano Sette, la mitica Famiglia Cristiana, Il Giornalino per i ragazzi, il mensile Jesus e il settimanale Credere.

Il costo è riportato su ogni singola rivista e l’importo, anche per i libri esposti, va lasciato nel contenitore metallico.


12 maggio 2018

Festa di Primavera - Festa della Mamma

Dall’Oratorio S. Luigi

  • Ore 19.00
       Apertura cucina (salamelle, patatine, birra) possibilità del menù bavarese (stinco, patate, birra)
  • Ore 20.00
       Torneo di pallavolo per le mamme e per tutti (iscrizioni al momento)
  • Ore 21.00
       S. Rosario e Benedizione della nuova statua della Madonna per la grotta, alla vigilia dell’anniversario dell’apparizione di Fatima
  • ore 21.30
       Proiezione foto delle principali esperienze oratoriane dell’anno sono invitati in particolare preadolescenti e adolescenti e le loro famiglie

5 Maggio 2018

8 X MILLE alla Chiesa Cattolica – Guida alla firma 2018

Modello CU

Serve utilizzare l’apposita scheda allegata al CU (sostituisce il modello CUD) e nel riquadro firmare nella casella “Chiesa Cattolica”, facendo attenzione di non invadere le altre caselle. Serve firmare anche nello spazio “firma” posto in fondo alla scheda.

Modello UNICO

Serve firmare nella casella “Chiesa Cattolica” non invadendo le altre caselle.
Il modello può essere predisposto dal commercialista o dal CAF che provvederà ad inviarlo entro il 30 settembre. L’importante è ricordare alla incaricata la propria scelta per la destinazione dell’8xmille.

Modello 730 e 730-1 precompilato

Sono disponibili a partire dal 15 aprile; va consegnata un’apposita delega per l’accesso al 730 precompilato da parte del professionista abilitato o del CAF.

Le opere realizzate con l’8x1000 sono descritte su 8xmille.it


5 Maggio 2018

Pellegrinaggio a Concesio - Brescia

Giovedì 24 maggio

A Concesio ricorderemo la figura DI Papa Montini, già Arcivescovo di Milano. Visiteremo i luoghi natali e conosceremo la sua vita più da vicino.

A Brescia pregheremo in S. Maria delle Grazie, che custodisce la sua reliquia, e visiteremo il centro.

Programma:

  • Ritrovo alle ore 7.30 al parcheggio di Via XXIV Maggio
  • Concesio ore 9.00/11.30 visita dei luoghi Montiniani – S. Messa e pranzo
  • Brescia ore 15.30/17.30 rosario al santuario S. Maria delle Grazie, visita Duomo e centro.
  • Ritorno previsto per le ore 19.00.

28 Aprile 2018

Novità in bacheca delle riviste

In bacheca, in fondo alla chiesa, è disponibile l’ultima Esortazione apostolica di papa Francesco sulla chiamata alla santità nel mondo contemporaneo, dal titolo Gaudete ed exsultate, costa € 2,50.


28 Aprile 2018

Mese di maggio - Rosario nei rioni

  • Martedì 1
    Santuario della Misericordia: S. Rosario e S. Messa per il mondo del lavoro
  • Mercoledì 2
    Via Dante, 12
  • Giovedì 3
    in oratorio – Serata Emmaus: S. Rosario e adorazione eucaristica
  • Venerdì 4
    Santuario della Misericordia – S. Messa di orario preceduta dal S. Rosario

28 Aprile 2018

Riflessioni sulle parti della messa

Il terzo grande testo affidato a tutta l’0assemblea è la preghiera del Padre nostro, nella versione lunga attestata dall’evangelista Matteo. La si trova tra i riti preparatori alla comunione, subito dopo la conclusione della preghiera eucaristica nel Rito romano e a seguito della frazione del pane e del rispettivo canto allo spezzare del pane nel Rito ambrosiano. La sua recitazione comporta tre distinte sequenze rituali: a) l’invito alla preghiera , nel quale si evidenzia l’obbedienza all’insegnamento divino di Gesù e l’ardimento di chiamare Dio con il nome di Padre; b) la formulazione,in recitativo o in canto, sacerdote e fedeli insieme, del testo della preghiera; c) l’embolismo con il quale il sacerdote riprende e sviluppa l’ultima domanda del Padre nostro (Liberaci, o Signore), che viene concluso dai fedeli con l’acclamazione antichissima ed ecumenica “Tuo è il regno”.


21 Aprile 2018

Riflessioni sulle parti della messa

Il secondo grande testo, che nella celebrazione eucaristica è affidato all’assemblea, è il Credo con il quale i fedeli … esprimono la loro unica fede nella santissima Trinità. La sua collocazione nel rito romano e nel rito ambrosiano esprime due punti di vista complementari: dopo l’omelia per sottolineare il fatto che – come scrive san Paolo – la fede viene dall’ascolto; dopo la presentazione dei doni, alle soglie della preghiera eucaristica, per preparare i fedeli a entrare nel cuore del mistero eucaristico. Strutturato in quattro parti, ciascuna delle quali introdotta dal verbo credere alla prima persona singolare, passa dapprima in rassegna le tre Persone della santissima Trinità, con il rilievo maggiore dato a Gesù Cristo unigenito Figlio di Dio, per concludere sulla Chiesa. Lo si recita o canta stando in piedi, ma alle parole relative al mistero dell’incarnazione si fa l’inchino o, quando è prescritto, ci si inginocchia chiamando anche il corpo a partecipare alla professione della fede fatta con le labbra e nel cuore.


21 Aprile 2018

Una gradita sorpresa per la caritas parrocchiale

Lo staff di Striscia la notizia, coordinato da Valerio Staffelli, durante un suo servizio ha raccolto € 500,06.
La somma è stata donata alla nostra Caritas Parrocchiale per contribuire all’aiuto che offriamo alle persone e famiglie in difficoltà.
Ringraziamo sentitamente per la sensibilità dimostrata e garantiamo senz’altro il buon uso della somma.


21 Aprile 2018

Cresime di domenica 14 aprile

I ragazzi che hanno ricevuto la Cresima e le loro famiglie hanno donato € 1.350,00. Ringraziamo tutti.

Ricordiamo che il servizio fotografico è stato curato dallo Studio fotografico MonikaPic. Le foto possono essere visionate visitando questa pagina con la password da chiedere allo Studio.
Selezionate le foto cliccando sul simbolo del carrello (in basso a destra di ciascuna foto) e scegliete il numero di stampe ed il formato desiderato.
Le foto stampate potranno essere ritirate presso lo studio fotografico MonikaPic di Vedano al Lambro in Via S. Stefano 65 (di fronte alla chiesa). Telefono 039.2625412 – o email


21 Aprile 2018

I 23 candidati che saranno ordinati sacerdoti

Suggeriamo ad ogni famiglia di adottarne uno nella preghiera

  • Agostani Francesco – Rho (MI)
  • Bernasconi Alessandro – Vedano Olona (VA)
  • Bisogni Daniele – Baggio – Milano
  • Boellis Giovanni – Baranzate (MI)
  • Bono Michelangelo – Milano
  • Cardinali Davide – Busto Arsizio (VA)
  • Chiarolla Stefano – Cantù (CO)
  • Corbetta Gabriele – Carugo (CO)
  • Manzotti Gianmaria – Carate Brianza (MB)
  • Marani Simone – Bollate (MI)
  • Meanti Natale – San Siro – Milano
  • Monticelli Matteo – San Vittore Olona (MI)
  • Motta Lorenzo – Parabiago (MI)
  • Pellegrino Andrea – Vanzago (MI)
  • Pellegrino Giuseppe – Barlassina (MB)
  • Polli Stefano – Casorate Primo (PV)
  • Rago Luca – Baggio – Milano
  • Ravagnani Alberto – Brugherio (MB)
  • Riva Simone – Monticello Brianza (LC)
  • Sanvito Simone – Muggiò (MB)
  • Scaltritti Andrea – Jerago con Orago (VA)
  • Teseo Simone – Buccinasco (MI)
  • Vergani Giovanni – Biassono (MB)

14 Aprile 2018

Festa delle Genti 2018

La nostra Diocesi sta vivendo il momento del Sinodo minore per diventare Chiesa dalle genti. Si tratta di prendere sempre più consapevolezza che la nostra comunità è formata da cristiani provenienti da altre Regioni italiane ma anche da altri paesi e altri continenti. Riconoscerci fratelli è dono dello Spirito ma è anche responsabilità nostra. Si tratta quindi di valorizzare occasioni che ci aiutino a crescere con questa mentalità nuova.
L’anno scorso abbiamo organizzato la Festa delle genti alla quale hanno aderito diverse famiglie ma soprattutto straniere: abbiamo pregato insieme, ci siamo conosciuti sotto gli stand, assaggiato dolcetti tipici, applaudito danze con costumi folcloristici.
Domenica 27 maggio 2018 proporremo la 2a edizione, con lo stesso stile:

  • parteciperemo alla Messa delle ore 11.15, con preghiere dei fedeli nelle diverse lingue e dialetti,
  • nel pomeriggio, in oratorio: allestimento degli stands con esplosioni di colori, sapori, lingue, balli e musica.

In tema di quest’anno sarà I santuari: si tratta di andare alla scoperta dei vari Santuari dislocati nelle diverse Regioni italiane e nei paesi di provenienza delle famiglie straniere che vivono sul territorio. Sotto lo stand saranno illustrati i Santuari, con notizie storiche e possibilmente con foto o altro materiale, e spiegati alle persone che parteciperanno alla festa, gustando anche un dolcetto tipico in un clima di condivisione fraterna.
Ogni Regione o Paese avrà a disposizione uno stand, con tavolo e qualche sedia e una bacheca sulla quale attaccare il materiale visivo.
Per potere organizzare al meglio la festa serve però segnalare la propria adesione in segreteria parrocchiale o presso le Suore. È sufficiente dare nome, cognome, recapito telefonico e Regione o Paese che si intende rappresentare; in un secondo momento verrà proposto un incontro organizzativo per le ultime informazioni e decisioni.
Per agevolare la preparazione chiediamo di segnalare la partecipazione entro la fine di questo mese. Ringraziamo in anticipo tutti coloro che potranno dare una mano per … diventare sempre più … la Chiesa dalle genti.


14 Aprile 2018

La Via della Felicità

Nel nostro paese sono state distribuite tante copie dell’opuscolo: La Via della Felicità – guida basata sul buonsenso per una vita migliore – Monza e Brianza – Sicurezza, produttività, benessere.

Viene specificato che è stato scritto da L. Ron Hubbard.
Ricordiamo che l’autore è il fondatore della Chiesa di Scientology.

Noi cristiani abbiamo Gesù Cristo come La Via della Felicità.


7 aprile 2018

Mattone su Mattone...

Quaresima di solidarietà: sono ritornati 55 salvadanai per un totale di € 880,00. Ne aspettiamo tanti altri, con la ripresa degli incontri di catechesi.

Giovedì Santo e Venerdì Santo: il contenitore al centro della chiesa ha raccolto € 585,22: sono stati versati € 300 per la Terra Santa e € 300 per l’Aiuto Fraterno.


7 Aprile 2018

Voice Link: porta la Chiesa in casa

Sono finalmente arrivate le radio riceventi che permettono alle persone costrette a casa di sentire la voce dei sacerdoti della parrocchia, con i canti e tutto ciò che avviene in chiesa.
Il microfono acceso in chiesa è collegato con l’antenna posta sul campanile che raggiunge i ricevitori in casa. Serve solo una presa di corrente e che il cavo-antenna sia srotolato completamente per una ricezione migliore. Quando il microfono in chiesa viene spento il ricevitore si collega con Radio Mater e può essere spento in ogni momento.
Se il ricevitore rimanesse muto è bene telefonare in casa parrocchiale perché può capitare che il tasto Radio Mater non sia stato attivato.
I ricevitori sono disponibili in segreteria parrocchiale e dati in prestito a coloro che ne avessero bisogno, senza alcuna spesa.


7 Aprile 2018

Batti il 5x1000
per la Scuola dell'Infanzia Litta

Per sostenere questa istituzione, di ispirazione cristiana, che da più di un secolo si occupa dei piccoli vedanesi, in sede di compilazione di mod. UNICO o 730 è possibile scegliere a chi destinare il 5 per mille: serve firmare nella casella:

Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni

inserire il codice fiscale 85007750152


7 Aprile 2018

Mattone su Mattone...

Quaresima di solidarietà: sono ritornati 55 salvadanai per un totale di € 880,00. Ne aspettiamo tanti altri, con la ripresa degli incontri di catechesi.

Giovedì Santo e Venerdì Santo: il contenitore al centro della chiesa ha raccolto € 585,22: sono stati versati € 300 per la Terra Santa e € 300 per l’Aiuto Fraterno.


1 Aprile 2018

Un giorno venne un uomo

Un giorno venne un uomo:
aveva calore nella voce,
incanto nelle parole
e fascino nel messaggio.

Un giorno venne un uomo:
c’era gioia nei suoi occhi,
c’era libertà nei suoi gesti,

e un futuro nel suo destino.

Un giorno venne un uomo:
c’era speranza nelle sue opere,
forza nel suo carattere
e lealtà nel suo cuore.

Un giorno venne un uomo:
c’era amore nei suoi gesti,
bontà nei suoi sguardi,
misericordia nelle sue scelte.

Un giorno venne un uomo:
c’era un Padre nelle sue preghiere,
un confidente nelle ansietà,
un Dio nel suo grido.

Un giorno venne un uomo:
c’era del genio nelle sue opere,
c’era fedeltà nel suo dolore,
c’era un senso nel suo morire.

Un giorno venne un uomo:
c’era un tesoro nel suo cielo,
c’era una vita nella sua morte,
e una resurrezione … nella sua tomba

A. Albrecht
(traduzione dal tedesco di F. Armellini – G. Moretti)


1 Aprile 2018

Mattone su mattone

Mercatino di primavera: il mercatino proposto in Casa S. Giuseppe ha realizzato € 3.350,00.
Essendo un’iniziativa nuova l’importo è stato messo a disposizione per il costo della caldaia. Il mercatino è stato molto visitato e apprezzato, sia per gli oggetti messi in mostra che per il tocco di buon gusto con il quale gli stessi oggetti sono stati esposti.
Come sempre il sorriso accogliente è stato garantito e diverse persone, anche dei paesi vicini, hanno espresso il desiderio di essere informate sulle date future.
Il grazie! raggiunga tutti: coloro che hanno collaborato con l’impegno non indifferente del montaggio e smontaggio dei bancali, il trasporto degli oggetti, l’allestimento, i turni per le aperture, la pubblicità e i consueti permessi.


L'agenda della settimana











Dalle Commissioni

Privacy policy e Disclaimer

P. IVA: 00038010963

La Mappa del Sito