Gli avvisi degli ultimi due mesi (in ordine di data)

19 Maggio 2018

Mattone su mattone …

Offerte per la Prima Comunione: ogni anno chiediamo ai ragazzi in festa di pensare ai loro coetanei … in difficoltà, suggerendo di rinunciare a qualcosa per mandare loro un contributo. Essendoci la bella occasione di festeggiare due sacerdoti che ricordano i 60 anni di ordinazione, abbiamo legato i gruppi alle loro intenzioni. Padre Camillo Galbiati, francescano, sta aiutando i bambini di Betlemme: i suoi confratelli gestiscono un orfanotrofio e un ospedale; il primo gruppo, quindi, manderà il contribuito in quella direzione. Padre Giulio Mariani, missionario del PIME, ha trascorso parecchi anni nelle Filippine e sta aiutando una casa di accoglienza per ragazzi orfani, da lui fondata. Il secondo gruppo orienterà il contributo in quella direzione. Le bustine sono state riconsegnate in occasione della Prima Comunione ma nella confusione parecchie non sono ancora ritornate. Possono essere portate in chiesa o date alle Suore: consegneremo ciò che sarà raccolto durante la messa dei “60 anni” prevista per domenica 10 giugno. Un “grazie!” in anticipo ai ragazzi e alle loro famiglie.


12 maggio 2018

Festa del Santuario Madonna della misericordia
20 – 21 maggio

  • Sabato 19 maggio
    • ore 21.00 S. Rosario – Apertura Mercatino di beneficenza

  • Domenica 20 maggio Solennità della Pentecoste
    • Ore 9.00 S. Messa solenne
    • Ore 16.00 Vesperi – bacio della Reliquia
    • Ore 20.30 Processione mariana
      Ritrovo in Via S. Stefano davanti alla chiesa – S. Stefano (contromano) – Via Rimembranze – Via Leopardi – Via Parada – Via Europa con arrivo al Santuario

  • Lunedì 21 maggio Festa del Santuario della Madonna della Misericordia
    • Ore 10.30 S. Messa solenne al Santuario
    • Ore 15.00 S. Rosario e S. Messa per anziani e malati, con amministrazione dell’Unzione degli infermi
    • ore 20.45 S. Messa solenne conclusiva al Santuario, a seguire Concerto del Corpo Musicale San Luigi



Mercatino di beneficenza

Aperto sabato sera, domenica e lunedì.
Si possono acquistare anche i biglietti della lotteria e ricordini del Santuario: cartoline con le Opere di Misericordia, il fascicolo commemorativo, medagliette, quadretti, i tondini e i rosari.
Si possono lasciare offerte per intenzioni di SS. Messe.
Tutte le offerte raccolte sono destinate alla manutenzione del Santuario e all’aiuto delle famiglie bisognose.


12 maggio 2018

Oratorio estivo

Da lunedì 7 maggio si aprono le iscrizioni all'Oratorio estivo.
Per vedere il programma e scaricari i moduli per l'iscrizione clicca qui


12 Maggio 2018

Mattone su mattone …

Gesto del Riso
Il Gruppo Missionario comunica che il gesto di domenica scorsa ha permesso di raccogliere € 852,38 netti.
La somma, unita a quella delle altre parrocchie del Decanato, servirà per riaprire la Missione Fingòe, diocesi di Tete in Mozambico, e affidata ai Missionari della Consolata.
Il “grazie!” raggiunga tutti coloro che hanno collaborato.


12 Maggio 2018

Novità in bacheca

È uscito il primo settimanale mariano dal titolo MARIA con te, edito dalla San Paolo. Costa € 1,00.

Sono sempre disponibili in bacheca il numero della domenica di Avvenire con l’inserto diocesano Milano Sette, la mitica Famiglia Cristiana, Il Giornalino per i ragazzi, il mensile Jesus e il settimanale Credere.

Il costo è riportato su ogni singola rivista e l’importo, anche per i libri esposti, va lasciato nel contenitore metallico.


12 maggio 2018

Festa di Primavera - Festa della Mamma

Dall’Oratorio S. Luigi

  • Ore 19.00
       Apertura cucina (salamelle, patatine, birra) possibilità del menù bavarese (stinco, patate, birra)
  • Ore 20.00
       Torneo di pallavolo per le mamme e per tutti (iscrizioni al momento)
  • Ore 21.00
       S. Rosario e Benedizione della nuova statua della Madonna per la grotta, alla vigilia dell’anniversario dell’apparizione di Fatima
  • ore 21.30
       Proiezione foto delle principali esperienze oratoriane dell’anno sono invitati in particolare preadolescenti e adolescenti e le loro famiglie

5 Maggio 2018

Pellegrinaggio a Concesio - Brescia

Giovedì 24 maggio

A Concesio ricorderemo la figura DI Papa Montini, già Arcivescovo di Milano. Visiteremo i luoghi natali e conosceremo la sua vita più da vicino.

A Brescia pregheremo in S. Maria delle Grazie, che custodisce la sua reliquia, e visiteremo il centro.

Programma:

  • Ritrovo alle ore 7.30 al parcheggio di Via XXIV Maggio
  • Concesio ore 9.00/11.30 visita dei luoghi Montiniani – S. Messa e pranzo
  • Brescia ore 15.30/17.30 rosario al santuario S. Maria delle Grazie, visita Duomo e centro.
  • Ritorno previsto per le ore 19.00.

28 Aprile 2018

Novità in bacheca delle riviste

In bacheca, in fondo alla chiesa, è disponibile l’ultima Esortazione apostolica di papa Francesco sulla chiamata alla santità nel mondo contemporaneo, dal titolo Gaudete ed exsultate, costa € 2,50.


28 Aprile 2018

Mese di maggio - Rosario nei rioni

  • Martedì 1
    Santuario della Misericordia: S. Rosario e S. Messa per il mondo del lavoro
  • Mercoledì 2
    Via Dante, 12
  • Giovedì 3
    in oratorio – Serata Emmaus: S. Rosario e adorazione eucaristica
  • Venerdì 4
    Santuario della Misericordia – S. Messa di orario preceduta dal S. Rosario

28 Aprile 2018

Riflessioni sulle parti della messa

Il terzo grande testo affidato a tutta l’0assemblea è la preghiera del Padre nostro, nella versione lunga attestata dall’evangelista Matteo. La si trova tra i riti preparatori alla comunione, subito dopo la conclusione della preghiera eucaristica nel Rito romano e a seguito della frazione del pane e del rispettivo canto allo spezzare del pane nel Rito ambrosiano. La sua recitazione comporta tre distinte sequenze rituali: a) l’invito alla preghiera , nel quale si evidenzia l’obbedienza all’insegnamento divino di Gesù e l’ardimento di chiamare Dio con il nome di Padre; b) la formulazione,in recitativo o in canto, sacerdote e fedeli insieme, del testo della preghiera; c) l’embolismo con il quale il sacerdote riprende e sviluppa l’ultima domanda del Padre nostro (Liberaci, o Signore), che viene concluso dai fedeli con l’acclamazione antichissima ed ecumenica “Tuo è il regno”.


21 Aprile 2018

Riflessioni sulle parti della messa

Il secondo grande testo, che nella celebrazione eucaristica è affidato all’assemblea, è il Credo con il quale i fedeli … esprimono la loro unica fede nella santissima Trinità. La sua collocazione nel rito romano e nel rito ambrosiano esprime due punti di vista complementari: dopo l’omelia per sottolineare il fatto che – come scrive san Paolo – la fede viene dall’ascolto; dopo la presentazione dei doni, alle soglie della preghiera eucaristica, per preparare i fedeli a entrare nel cuore del mistero eucaristico. Strutturato in quattro parti, ciascuna delle quali introdotta dal verbo credere alla prima persona singolare, passa dapprima in rassegna le tre Persone della santissima Trinità, con il rilievo maggiore dato a Gesù Cristo unigenito Figlio di Dio, per concludere sulla Chiesa. Lo si recita o canta stando in piedi, ma alle parole relative al mistero dell’incarnazione si fa l’inchino o, quando è prescritto, ci si inginocchia chiamando anche il corpo a partecipare alla professione della fede fatta con le labbra e nel cuore.


21 Aprile 2018

Una gradita sorpresa per la caritas parrocchiale

Lo staff di Striscia la notizia, coordinato da Valerio Staffelli, durante un suo servizio ha raccolto € 500,06.
La somma è stata donata alla nostra Caritas Parrocchiale per contribuire all’aiuto che offriamo alle persone e famiglie in difficoltà.
Ringraziamo sentitamente per la sensibilità dimostrata e garantiamo senz’altro il buon uso della somma.


21 Aprile 2018

Cresime di domenica 14 aprile

I ragazzi che hanno ricevuto la Cresima e le loro famiglie hanno donato € 1.350,00. Ringraziamo tutti.

Ricordiamo che il servizio fotografico è stato curato dallo Studio fotografico MonikaPic. Le foto possono essere visionate visitando questa pagina con la password da chiedere allo Studio.
Selezionate le foto cliccando sul simbolo del carrello (in basso a destra di ciascuna foto) e scegliete il numero di stampe ed il formato desiderato.
Le foto stampate potranno essere ritirate presso lo studio fotografico MonikaPic di Vedano al Lambro in Via S. Stefano 65 (di fronte alla chiesa). Telefono 039.2625412 – o email


21 Aprile 2018

I 23 candidati che saranno ordinati sacerdoti

Suggeriamo ad ogni famiglia di adottarne uno nella preghiera

  • Agostani Francesco – Rho (MI)
  • Bernasconi Alessandro – Vedano Olona (VA)
  • Bisogni Daniele – Baggio – Milano
  • Boellis Giovanni – Baranzate (MI)
  • Bono Michelangelo – Milano
  • Cardinali Davide – Busto Arsizio (VA)
  • Chiarolla Stefano – Cantù (CO)
  • Corbetta Gabriele – Carugo (CO)
  • Manzotti Gianmaria – Carate Brianza (MB)
  • Marani Simone – Bollate (MI)
  • Meanti Natale – San Siro – Milano
  • Monticelli Matteo – San Vittore Olona (MI)
  • Motta Lorenzo – Parabiago (MI)
  • Pellegrino Andrea – Vanzago (MI)
  • Pellegrino Giuseppe – Barlassina (MB)
  • Polli Stefano – Casorate Primo (PV)
  • Rago Luca – Baggio – Milano
  • Ravagnani Alberto – Brugherio (MB)
  • Riva Simone – Monticello Brianza (LC)
  • Sanvito Simone – Muggiò (MB)
  • Scaltritti Andrea – Jerago con Orago (VA)
  • Teseo Simone – Buccinasco (MI)
  • Vergani Giovanni – Biassono (MB)

14 Aprile 2018

Festa delle Genti 2018

La nostra Diocesi sta vivendo il momento del Sinodo minore per diventare Chiesa dalle genti. Si tratta di prendere sempre più consapevolezza che la nostra comunità è formata da cristiani provenienti da altre Regioni italiane ma anche da altri paesi e altri continenti. Riconoscerci fratelli è dono dello Spirito ma è anche responsabilità nostra. Si tratta quindi di valorizzare occasioni che ci aiutino a crescere con questa mentalità nuova.
L’anno scorso abbiamo organizzato la Festa delle genti alla quale hanno aderito diverse famiglie ma soprattutto straniere: abbiamo pregato insieme, ci siamo conosciuti sotto gli stand, assaggiato dolcetti tipici, applaudito danze con costumi folcloristici.
Domenica 27 maggio 2018 proporremo la 2a edizione, con lo stesso stile:

  • parteciperemo alla Messa delle ore 11.15, con preghiere dei fedeli nelle diverse lingue e dialetti,
  • nel pomeriggio, in oratorio: allestimento degli stands con esplosioni di colori, sapori, lingue, balli e musica.

In tema di quest’anno sarà I santuari: si tratta di andare alla scoperta dei vari Santuari dislocati nelle diverse Regioni italiane e nei paesi di provenienza delle famiglie straniere che vivono sul territorio. Sotto lo stand saranno illustrati i Santuari, con notizie storiche e possibilmente con foto o altro materiale, e spiegati alle persone che parteciperanno alla festa, gustando anche un dolcetto tipico in un clima di condivisione fraterna.
Ogni Regione o Paese avrà a disposizione uno stand, con tavolo e qualche sedia e una bacheca sulla quale attaccare il materiale visivo.
Per potere organizzare al meglio la festa serve però segnalare la propria adesione in segreteria parrocchiale o presso le Suore. È sufficiente dare nome, cognome, recapito telefonico e Regione o Paese che si intende rappresentare; in un secondo momento verrà proposto un incontro organizzativo per le ultime informazioni e decisioni.
Per agevolare la preparazione chiediamo di segnalare la partecipazione entro la fine di questo mese. Ringraziamo in anticipo tutti coloro che potranno dare una mano per … diventare sempre più … la Chiesa dalle genti.


14 Aprile 2018

La Via della Felicità

Nel nostro paese sono state distribuite tante copie dell’opuscolo: La Via della Felicità – guida basata sul buonsenso per una vita migliore – Monza e Brianza – Sicurezza, produttività, benessere.

Viene specificato che è stato scritto da L. Ron Hubbard.
Ricordiamo che l’autore è il fondatore della Chiesa di Scientology.

Noi cristiani abbiamo Gesù Cristo come La Via della Felicità.


7 aprile 2018

Mattone su Mattone...

Quaresima di solidarietà: sono ritornati 55 salvadanai per un totale di € 880,00. Ne aspettiamo tanti altri, con la ripresa degli incontri di catechesi.

Giovedì Santo e Venerdì Santo: il contenitore al centro della chiesa ha raccolto € 585,22: sono stati versati € 300 per la Terra Santa e € 300 per l’Aiuto Fraterno.


7 Aprile 2018

Voice Link: porta la Chiesa in casa

Sono finalmente arrivate le radio riceventi che permettono alle persone costrette a casa di sentire la voce dei sacerdoti della parrocchia, con i canti e tutto ciò che avviene in chiesa.
Il microfono acceso in chiesa è collegato con l’antenna posta sul campanile che raggiunge i ricevitori in casa. Serve solo una presa di corrente e che il cavo-antenna sia srotolato completamente per una ricezione migliore. Quando il microfono in chiesa viene spento il ricevitore si collega con Radio Mater e può essere spento in ogni momento.
Se il ricevitore rimanesse muto è bene telefonare in casa parrocchiale perché può capitare che il tasto Radio Mater non sia stato attivato.
I ricevitori sono disponibili in segreteria parrocchiale e dati in prestito a coloro che ne avessero bisogno, senza alcuna spesa.


7 Aprile 2018

I discorsi di papa Francesco

25 Marzo 2018

Ci è sembrato interessante riproporre i discorsi tenuti da papa Francesco in questa settimana.
É quindi possibile rileggere:

  • l'Udienza generale di Mercoledì, 28 marzo dal titolo Il Triduo Pasquale

  • l'Omelia del Giovedì Santo, 29 marzo, alla Casa Circondariale “Regina Coeli” in Roma

  • la Preghiera del Venerdì Santo, 30 marzo, durante la via crucis al Colosseo

  • l'Omelia del Sabato Santo, 31 marzo, nella Veglia pasquale

  • l'Omelia della Domenica di Pasqua, 1 aprile, durante la s. messa

Gli articoli sono stati pubblicati sul sito.


7 Aprile 2018

Batti il 5x1000
per la Scuola dell'Infanzia Litta

Per sostenere questa istituzione, di ispirazione cristiana, che da più di un secolo si occupa dei piccoli vedanesi, in sede di compilazione di mod. UNICO o 730 è possibile scegliere a chi destinare il 5 per mille: serve firmare nella casella:

Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni

inserire il codice fiscale 85007750152


7 Aprile 2018

Mattone su Mattone...

Quaresima di solidarietà: sono ritornati 55 salvadanai per un totale di € 880,00. Ne aspettiamo tanti altri, con la ripresa degli incontri di catechesi.

Giovedì Santo e Venerdì Santo: il contenitore al centro della chiesa ha raccolto € 585,22: sono stati versati € 300 per la Terra Santa e € 300 per l’Aiuto Fraterno.


1 Aprile 2018

Un giorno venne un uomo

Un giorno venne un uomo:
aveva calore nella voce,
incanto nelle parole
e fascino nel messaggio.

Un giorno venne un uomo:
c’era gioia nei suoi occhi,
c’era libertà nei suoi gesti,

e un futuro nel suo destino.

Un giorno venne un uomo:
c’era speranza nelle sue opere,
forza nel suo carattere
e lealtà nel suo cuore.

Un giorno venne un uomo:
c’era amore nei suoi gesti,
bontà nei suoi sguardi,
misericordia nelle sue scelte.

Un giorno venne un uomo:
c’era un Padre nelle sue preghiere,
un confidente nelle ansietà,
un Dio nel suo grido.

Un giorno venne un uomo:
c’era del genio nelle sue opere,
c’era fedeltà nel suo dolore,
c’era un senso nel suo morire.

Un giorno venne un uomo:
c’era un tesoro nel suo cielo,
c’era una vita nella sua morte,
e una resurrezione … nella sua tomba

A. Albrecht
(traduzione dal tedesco di F. Armellini – G. Moretti)


1 Aprile 2018

Mattone su mattone

Mercatino di primavera: il mercatino proposto in Casa S. Giuseppe ha realizzato € 3.350,00.
Essendo un’iniziativa nuova l’importo è stato messo a disposizione per il costo della caldaia. Il mercatino è stato molto visitato e apprezzato, sia per gli oggetti messi in mostra che per il tocco di buon gusto con il quale gli stessi oggetti sono stati esposti.
Come sempre il sorriso accogliente è stato garantito e diverse persone, anche dei paesi vicini, hanno espresso il desiderio di essere informate sulle date future.
Il grazie! raggiunga tutti: coloro che hanno collaborato con l’impegno non indifferente del montaggio e smontaggio dei bancali, il trasporto degli oggetti, l’allestimento, i turni per le aperture, la pubblicità e i consueti permessi.


24 marzo 2018

Settimana Santa

Domenica 25

  • ore 10.00 S. Messa con i fidanzati che hanno terminato gli incontri
  • ore 11.00 Processione delle Palme dall’Oratorio alla chiesa
  • ore 15.30 e 16.30: celebrazione Battesimi
  • ore 16.30: incontro famiglie bimbi battezzati
  • ore 21.00 in chiesa: Concerto di Pasqua Voi ch’amate lo Criatore con il Coro Polifonica Anthem di Monza

Lunedì 26 marzo

  • ore 21.00 in chiesa: confessioni Adolescenti, 18enni e Giovani

Martedì 27 marzo

  • ore 15.00: Messa in casa Francesco (entrata da Via Libertà, a causa dei lavori)
  • ore 17.00: Confessioni I media
  • ore 21.00: confessioni adulti

Mercoledì 28

  • ore 17.00: confessioni IV elementare
  • ore 20.00: Cena pasquale ado e giovani con veglia

Giovedì 29 marzo - Giovedì santo

  • al mattino i sacerdoti parteciperanno alla S. Messa crismale in Duomo di Milano
  • ore 17.00: accoglienza degli Oli e lavanda dei piedi con i ragazzi
  • ore 17.30: confessioni per la V elementare
  • ore 21.00: celebrazione della Cena del Signore

Venerdì 30 - Venerdì santo

  • ore 08.30: Via Crucis
  • ore 15.00: celebrazione della morte del Signore e adorazione della Croce
  • ore 21.00: Via Crucis cittadina dalla chiesa proseguendo per Via S. Stefano - Piave Tagliamento – IV Novembre – Largo Repubblica – XXIV Maggio – Vittoria Italia – IV Novembre –Piazza Bonfanti – S. Stefano – chiesa chiediamo di sottolineare il passaggio della Via Crucis con qualche lumino la chiesa rimarrà aperta fino alle ore 24.00 per la preghiera personale

Sabato 31 - Sabato sant0

  • ore 08.30: Liturgia della Parola
  • ore 21.30: Veglia Pasquale con battesimo di una giovane

Domenica 1 - Pasqua di Risurrezione

  • ore 11.15: S. Messa solenne – dopo la S. Messa verranno liberate delle colombe perché portino l’annuncio della Risurrezione in tutto il mondo



Confessioni

Un confessore sarà sempre presente in chiesa e dei libretti saranno messi a disposizione per una più consapevole partecipazione.


24 marzo 2018

Le Offerte della Settimana Santa

  • Quaresima di fraternità: ai piedi dell’altare sarà sempre possibile lasciare il salvadanaio con i frutti delle rinunce quaresimali. Si può usare anche la consueta bussola al centro della chiesa.

  • Il Giovedì Santo, durante la Cena del Signore, la Diocesi invita a pensare ai sacerdoti anziani e ammalati, bisognosi di cure.

  • Il Venerdì Santo la Chiesa universale propone una colletta in aiuto ai cristiani di Terra Santa.


17 marzo 2018

Caritas parrocchiale
Raccolta alimenti

Sabato 24 marzo, dalle ore 9.00 alle 12.30 verrà fatta la periodica raccolta di alimenti per aiutare famiglie in difficoltà presenti sul nostro territorio di Vedano al Lambro.

Servono possibilmente: latte – pelati – olio – dadi – tonno/carne – zucchero – caffè – legumi – prodotti per l’igiene personale – abbiamo ancora tanta scorta di pasta e riso, quindi è preferibile non portarli.

La nostra sede è in Via Santo Stefano, 59 – in caso di difficoltà sarà sempre possibile lasciare il materiale presso la segreteria parrocchiale. Il “grazie” anticipato è garantito!


11 marzo 2018

Mercatino primavera

Il Comitato Maria Letizia Verga sarà presente davanti alla chiesa per suggerire un gesto di solidarietà e in Casa S. Giuseppe verrà aperto il Mercatino di Primavera.
Oggettistica, bigiotteria, biancheria per la casa, quadri e … molto altro!
In Casa San Giuseppe – sabato 17 e domenica 18 marzo – sabato 24 e domenica 25 marzo dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle ore 15.00 alle 19.00


11 marzo 2018

Visita ammalati per la Comunione pasquale


Salvo contrattempi, al mattino la visita inizierà alle ore 10.00, nel pomeriggio alle ore 15.30.

Lunedì 12 marzo
don Eugenio
Mattino
Via Casalta – Monti – Petrarca – S. Stefano – Giovanni XXIII
 
Pomeriggio
Via Podgora – Resegone
don Paolo
Mattino
Via Italia – Milano – XXV Aprile
 
Martedì 13 marzo
don Eugenio
Pomeriggio
Via Rimembranze
 
Mercoledì 14 marzo
don Eugenio
Mattino
Via C. Battisti pari (dal 2 al 20)
 
Giovedì 15 marzo
don Eugenio
Mattino
Via C. Battisti pari (dal 22 al 46)
 
Pomeriggio
Via C. Battisti dispari
 
Venerdì 16 marzo
don Eugenio
Mattino
Via Libertà
 
Pomeriggio
Via Villa – IV Novembre
 
Lunedì 19 marzo
don Eugenio
Mattino
Via Libertà
don Paolo
Mattino
Via XXIV Maggio - Trieste
 
Martedì 20 marzo
don Paolo
Mattino
Via Gramsci – Don Sturzo – Monte Grappa
 
Mercoledì 21 marzo
don Paolo
Mattino
Via Leopardi e Priv. – Manzoni – Alfieri – Foscolo – Carducci
 
Venerdì 22 marzo
don Paolo
Mattino
Via Alpamajo – Parada – Europa

11 marzo 2018

Quaresima di fraternità

L’Oratorio ha suggerito di portare alla nostra Caritas abiti per bimbi, ragazzi e adulti.
Tanti ragazzi e ragazze hanno risposto e in un sacchetto è stato trovato questo biglietto:

Un pensiero anche per te


Anche voi siete degli adulti o dei bambini come gli altri, solo un po’ meno fortunati.
Allora ho voluto donarvi alcuni miei vestiti.
L’importante è che ora stiate bene, in salute, al caldo e con la vostra famiglia.
Vi voglio tanto bene. Per voi bimbi e famiglie meno fortunate di me.
Un bacione
da Vera


3 marzo 2018

Via Crucis:Testi per l'approfondimento

Nella meditazione di venedì scorso don Paolo ha vitato tre documenti, ci è sembrato intressannte poterli riproporre per un eventuale approfondimento personale.

Sono riportati in ordine cronologico.

Dichiarazione Dominus Iesus del 6 agosto 2000 per leggerla clicca qui

Discorso a Firenze di papa Francesco del 6 novembre 2015 per leggerlo clicca qui

Placuit Deo, lettera ai vescovi del 22 febbraio 2018 per leggerlo clicca qui


3 marzo 2018

Al centro la memoria della Pasqua del Signore

Dopo il Santo, il secondo intervento dell’assemblea nella preghiera eucaristica è costituito dall’acclamazione che segue il “Mistero della fede” del sacerdote. Nei tre testi a scelta previsti dall’ultima riforma liturgica, in forme diverse, i fedeli dichiarano che l’Eucaristia è la memoria efficace della Pasqua del Signore (la sua morte di croce e la sua risurrezione) che attiva in noi l’attesa dell’ultima e definitiva venuta. La terza acclamazione esplicita inoltre la richiesta che la redenzione operata da Cristo dispieghi nell’oggi della Chiesa il suo dono di salvezza. È bene che i fedeli siano educati Ad usare tutte e tre le acclamazioni e che le sappiano anche eseguire in canto. È bene infine che esse siano cantate o recitate stando in piedi, dopo essere stati in ginocchio in adorazione durante le parole della consacrazione del pane e del vino.


3 marzo 2018

Quaresima di fraternità 2018
PROGETTI DI SOLIDARIETÀ E CONDIVISIONE NEL MONDO

SIRIACorso artigianale di sartoria
Luogo: Damasco
Destinatari: le donne della città di Damasco

Il progetto si propone di formare almeno cinquanta donne all’apprendimento della professione di sarta. Le Suore Salesiane con la loro presenza cercano di sostenere la popolazione locale fornendo beni di prima necessità, generi alimentari e materiale igienico sanitario e occupandosi dei rifugiati. Vorrebbero dare speranza e coraggio a tante donne rimaste sole, attraverso la creazione di un laboratorio sartoriale, finalizzato alla creazione di manufatti e di effettuare piccole riparazioni.


MYANMAR
Educazione e reinserimento sociale dei ragazzi in carcere.
Luogo: Diocesi di Yangon
Destinatari: adolescenti detenuti nel carcere minorile di Hinge Auw San

Il progetto ha l’obiettivo di migliorare le condizioni di vita dei bambini e dei ragazzi che risiedono nel carcere minorile soprattutto per quanto riguarda il lato igienico sanitario e supportare il cammino rieducativo ed il futuro reinserimento socio-professionale nella società. New Humanity è un’associazione umanitaria fondata dal PIME nel 1992. Nel 2016 è stata invitata dal Dipartimento di Previdenza Sociale a lavorare presso il centro di detenzione minorile.


MOLDAVIA Soli ma insieme
Luogo: Parrocchie della chiesa ortodossa del Metropolita di Bessarabia
Destinatari: minori con genitori all’estero e nuclei familiari con componenti emigrati.

Si tratta di sostenere i minori e le famiglie nell’affrontare le problematiche dovute alla migrazione di uno o più familiari, riducendone, qualora possibile, gli effetti negativi. La massiccia emigrazione, soprattutto verso l’Italia, sta provocando numerose difficoltà negli oltre 40.000 minori rimasti soli.


L'agenda della settimana











Dalle Commissioni

Privacy policy e Disclaimer

P. IVA: 00038010963

La Mappa del Sito